Weekend pasquale, Villasimius fa il pieno di turisti

Clima benevolo e “data alta” nel calendario: un ottimo mix di fattori che non si vedeva da qualche anno ha contribuito al buon esito del week end pasquale a Villasimius.

I turisti infatti quest’anno non sono mancati: il giorno clou come numero di presenze è stato il lunedì di pasquetta ma non sono stati pochi quelli che hanno deciso di concedersi un periodo più lungo arrivando già dai giorni precedenti.

La maggior parte dei ristoratori e baristi pare siano soddisfatti del riscontro avuto durante tutto il week-end e praticamente tutti hanno registrato il pienone il giorno di Pasquetta.

Per quanto riguarda le strutture ricettive aperte e inauguranti la stagione per l’occasione, mancano ancora i dati ufficiali ma anche utilizzando il più classico degli strumenti di analisi , “l’occhiometro”, è probabile che pure loro abbiano fatto buoni numeri in quanto le presenze di stranieri e “continentali” che passeggiavano nel centro della località non sono passate inosservate.

A contribuire alla buona riuscita del week end pasquale è stata anche un offerta di servizi di contorno maggiore del solito: i locali dei portici della Via del Mare, ” Baccusardus” e “Matteo 77”, e la “Galleria” in piazza hanno offerto intrattenimento musicale per tutto il periodo a partire dal pomeriggio sino a tarda notte.

Domenica notte ha aperto e inaugurato in anticipo la stagione rispetto al solito anche la discoteca dello “Sciabecco” che offriva con le prevendite per la serata (si parla di circa 1000 biglietti venduti ) anche la possibilità del pernottamento tramite collaborazioni con alcune strutture ricettive.

Anche la maggior parte dei negozianti ha contribuito ad animare la località tenendo aperti i loro esercizi tutti i giorni del lungo fine settimana .

Cerca