Sedie Job nei lidi di Tortolì. Servizio gratuito

Lo Sportello Handicap che fa capo all’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Tortolì, ha previsto, per il quarto anno consecutivo, di attivare il servizio di distribuzione delle sedie Job nelle spiagge. Obiettivo: migliorare la sicurezza  della balneazione di chi si trova in una condizione di non autosufficienza temporanea o permanente.

Il servizio è attivo nelle spiagge di Orrì Lido,a  Cea e Basaura presso strutture e service accreditati.

Le sedie galleggianti sono a disposizione degli utenti in modalità gratuita e offrono la possibilità di entrare in acqua in sicurezza. Il loro utilizzo deve avvenire in maniera guidata sempre sotto la supervisione degli Assistenti Bagnanti impegnati nel servizio di salvamento a mare o di un accompagnatore. L’affidamento ai gestori dei lidi segue i criteri di accessibilità delle spiagge e di predisposizione a promuovere l’iniziativa: a rotazione, ogni anno, si aggiudicano la sedia, gli stabilimenti balneari che hanno meglio abbattuto le barriere architettoniche o che, nelle scorse stagioni estive, hanno registrato un maggior numero di richieste.

<<Le sedie Job – ha affermato l’assessore ai Servizi Sociali Severina Mascia – sono il simbolo della sensibilità dell’amministrazione comunale e dello Sportello H verso gli utenti che soffrono di una condizione di non autosufficienza garantendo loro il diritto alla piena libertà di movimento e ad una vacanza autonoma e piacevole. Siamo uno dei pochi Comuni che le ha in dotazione.>>

Le sedie di anno in anno, si confermano strumenti sempre più utili poiché rendono agevole gli spostamenti sulla sabbia nonché l’ingresso ed il galleggiamento in acqua senza pericolo, purché aiutati da un accompagnatore. Il loro utilizzo è ovviamente gratuito e riservato ai residenti e non, con limitazioni fisiche, che hanno scelto di trascorrere le vacanze nei nostri lidi in totale sicurezza”. 

Cerca