Piano Sic per Peppino: "Evidenziare l'appartenenza a Muravera"

I consigli comunali di Castiadas e Muravera sono pronti ad approvare il nuovo piano di gestione Sic (siti di importanza comunitaria) per quanto riguarda l’area dove si trova lo scoglio di Peppino, divisa appunto fra i due Comuni.

Durante l’ultima seduta il consiglio comunale di Muravera ha proposto alcuni emendamenti. In particolare dovrà essere garantito l’accesso allo scoglio anche dal territorio che ricade nel Comune di Muravera (camminamento partendo dal limite nord dell’area Sic), e quindi dovrà essere posizionata una cartellonistica con la scritta “Comune di Muravera“.

Fra le altre richieste la possibilità che le passerelle siano pubbliche e percorribili da tutti da ambo i lati e il potenziamento della sorveglianza sia per quanto riguarda l’abbandono di rifiuti che il calpestìo dell’area.

Al consiglio comunale era presente, fra il pubblico, anche il sindaco di Castiadas Quintino Sollai: “Non capisco – ha spiegato fuori dall’aula – alcune delle richieste formulate da Muravera. La cartellonistica è adeguata e le passerelle sono a disposizione di tutti”. Le osservazioni, per far decollare definitivamente il nuovo piano di gestione, dovranno essere approvate anche dal consiglio comunale di Castiadas.

Cerca