ll fascino senza tempo dei costumi sardi, stilista di Arbatax in passerella

Il costume delle donne sarde e l’appeal che ne promana sono la fonte d’ispirazione per la stilista Mary  Emme, al secolo Maria Antonietta Murgia.

Le creazioni di Mary Emme ,contrassegnate dalla immancabile rosa, sfileranno venerdì 6 luglio al RokWine & Moda di Ittiri insieme agli abiti di  Paolo Modolo, il sarto di Orani che ha portato il velluto sardo sull’Olimpo dell’alta moda.

IMG_3387_MM (1)Una grande soddisfazione per la stilista di Arbatax  reduce dall’ennesimo successo conseguito lo scorso anno alla rassegna Sentimental Eros tenuta a Cagliari presso la Galleria d’Arte ”La Bacheca” il giorno di San Valentino . A dimostrazione che l’Eros non palpita solo nei quadri e nelle sculture ma anche negli  abiti di un tempo cui Mary Emme continua a ispirarsi “Le donne sarde – ama ripetere Mary Emme – dimostravano una particolare abilità nel valorizzare le loro grazie, attraverso un costume che pure lascia poco spazio alle nudità. L’ appeal si manifesta anche attraverso il portamento e la ricerca sapiente, guidata dal gusto personale, di gioielli e ricami”.

Nella passerella di Ittiri Mary Emme porta il remix della sua collezione moderna che sa di antico,dove a predominare sono il broccato ed i colori dei costumi sardi tradizionali come il rosso, il bronzo, l’oro e il nero. Gli stessi che hanno decretato il suo successo alla sfilata tenuta lo scorso primo dicembre presso il teatro San Francesco di Tortolì sotto il logo di ”Moda, cultura e tradizione in Ogliastra”.

Alcuni mesi prima le creazioni della stilista avevano convinto il pubblico specializzato presente al Gran Gala della Moda  tenuto al Bastione San Remy di Cagliari.

Mary Emme si è formata presso Dama Design di Cagliari, scuola di alta formazione per fashion designer,stilismo e moda. La designer ogliastrina ha creato tre importanti collezioni ( Mary Emme, Tradizione e Innovazione e Colori di Sardegna), sempre ispirate alla donna mediterranea,  niente modelle anoressiche, e alla tradizione dei costumi sardi.

Cerca